Isola di Sant’Antioco

Da una splendida isola (la Sardegna) si passa facilmente a un'altra isola più piccola ma ricca di spiagge e attrazioni: è l'affascinante Sant'Antioco.

L‘isola di Sant’Antioco è la più grande dell’arcipelago sulciano, nella parte sudoccidentale della Sardegna, e la quarta dell’Italia, ed è collegata alla terraferma da un sottile istmo di terra e da un ponte.

Sono due i centri abitati presenti sull’isola, che ha una superficie di 110 chilometri quadrati: Sant’Antioco e Calasetta, tra le mete turistiche più gettonate di tutto il Sulcis. Il villaggio principale ospita importanti musei e siti archeologici, tra cui il tophet fenicio e la necropoli Punica, oltre alla bellissima basilica del V secolo.

Calasetta, a 9 chilometri a nord di Sant’Antioco, invece, ha mantenuto intatte le sue origini di villaggio di pescatori del 1700 e ne ha fatto la sua principale attrazione turistica. Dal porto di Calasetta vi potete imbarcare alla volta dell’isola di San Pietro.

Spiagge dell’isola di Sant’Antioco

Le coste dell’isola di Sant’Antioco sono molto apprezzate e non hanno nulla da invidiare a quelle della Sardegna: d’altronde il mare è lo stesso che bagna l’isola principale, no? Sì, lo è, come testimoniano i suoi magnifici colori dall’azzurro al blu e la sua trasparenza.

Le spiagge da sogno che potete trovare sull’isola di Sant’Antioco sono tante e molto variegate: sabbiose, di ghiaia, di ciottoli, riparate dal vento, battute dal vento, fondali bassi, fondali profondi… ce n’è davvero per tutti i gusti!

Nei dintorni di Calasetta (costa nord) le spiagge da non perdere sono:

Spostandosi invece verso Sant’Antioco (costa est) e proseguendo fino alla punta sud dell’isola le spiagge più belle che si incontrano sono:

Cosa vedere a Sant’Antioco

Non solo una gran quantità di spiagge: l’isola di Sant’Antioco è anche ricca di attrazioni storiche e culturali.

Resti prenuragici sparsi in tutta l’isola testimoniano che Sant’Antioco fu abitata fin da tempi antichissimi; tra questi resti meritano di essere ricordati la domu de Janas di Tupei, i menhir di sa Mongia e su Para, la tomba di Giganti su Niu ‘e su Crobu, il nuraghe s’Ega de Marteddu. Un’ottima introduzione alla storia antica dell’isola è una visita al Museo Archeologico Ferruccio Barreca (MAB) nella città di Sant’Antioco.

Altri interessanti musei che potete visitare sono il Museo Etnografico su Magasinu de su binu, dedicato alle tre principali risorse dell’isola prima dello sviluppo turistico (pesca, sale, agricoltura), il Museo MuMa, dedicato alle tradizioni marinare, e il museo d’arte contemporanea MAC, con esposizioni di arte costruttivista e astratta.

Un magnifico monumento naturale è il Nido dei Passeri, nei dintorni di Calasetta: due spuntoni di roccia che emergono dal mare dove nidificano numerosi uccelli (da cui il nome).

Dove dormire sull’isola di Sant’Antioco

Tra i due centri abitati presenti sull’isola di Sant’Antioco il più turistico è Calasetta: in questa cittadina e nelle sue vicinanze si concentra la maggior parte delle strutture alberghiere.

L’offerta di alloggi è molto ampia, con proposte per tutte le tasche: potrete trovare hotel, b&b, appartamenti e residence in tutte le fasce di prezzo.

Come raggiungere l’isola di Sant’Antioco

L’isola di Sant’Antioco si trova di fronte alla costa ovest della Sardegna meridionale, a cui è collegata  da un istmo di terra: si può quindi facilmente raggiungibile in auto.

Dista circa 85 km da Cagliari: per arrivare dal capoluogo sardo è più veloce percorrere la statale SS130 nell’entroterra anziché fare la strada costiera. Arrivare con i mezzi pubblici è molto scomodo perché sono necessari diversi cambi e la durata del viaggio aumenta notevolmente.

Sant’Antioco si può raggiungere anche dalla vicina isola di San Pietro, in questo caso però è necessario prendere un traghetto; la durata della traversata in mare è di soli 30/45 minuti.

Dove si trova Isola di Sant’Antioco

Vedi gli Hotel in questa zona

Approfondimenti su Isola di Sant’Antioco

Calasetta
In evidenza

Calasetta

Il mare azzurro della Sardegna e tradizioni tipicamente liguri: quest'insolito connubio caratterizza Calasetta, grazioso borgo sull'isola di Sant'Antioco.
Leggi tutto
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.8 su 5 voti

Isole nei dintorni