Chia

Spiagge da cartolina e percorsi trekking o mtb: Chia si fa amare appassionatamente sia da vacanzieri pigri che da energetici sportivi.

Dove trovare il mare più bello della Sardegna? Cercatelo a Chia, una fortunata località che sorge su uno dei tratti di costa più suggestivi di tutta l’isola.

Di origini antichissime, il piccolo villaggio di Chia sarebbe rimasto probabilmente sconosciuto se i vacanzieri amanti del bel mare non avessero scoperto le incantevoli spiagge che si susseguono lungo la sua costa. Il paesaggio è davvero mozzafiato: la sabbia, dorata o bianca, è morbidissima; i promontori rocciosi ricoperti di vegetazione mediterranea fanno da cornice verde e rosa agli arenili; il mare è cristallino come solo in Sardegna può essere.

Potete scegliere se apprezzare questa meraviglia della natura in maniera pigra stesi al sole per ore e di tanto in tanto tuffandovi in acqua oppure in maniera attiva come fa un numero sempre maggiore di turisti.

I dintorni di Chia sono percorsi da strade sterrate e sentieri perfetti per fare trekking o mountain bike con splendide viste sul mare. Molti sono gli eventi sportivi organizzati ogni anno a Chia, tra cui una maratona e una gara di Triathlon; l’evento più ricco di appuntamenti è la Chia Sport Week ad aprile.

Che desideriate una vacanza rilassante o una adrenalinica, Chia saprà regalarvi giornate da sogno.

Spiagge di Chia

Le spiagge di Chia e dintorni sono in genere attrezzate e sicure, molto frequentate e adatte anche a chi viaggia con bambini. Sono perfette per chi vuole combinare la bellezza del mare di Sardegna con il comfort di una spiaggia dotata di servizi.

Su Giudeu

La spiaggia di Su Giudeu

La spiaggia più bella nei dintorni di Chia è senza dubbio Su Giudeu, chiamata anche spiaggia de s’Abba Durci (spiaggia dell’acqua dolce). A dispetto del nome, è bagnata da acque salate: le magnifiche acque azzurre e trasparenti tipiche della Sardegna. La spiaggia è un lungo arenile di sabbia morbidissima delimitata da alte dune su cui crescono arbusti di ginepro.

Davanti alla spiaggia di Su Giudeu sorge dal mare un isolotto che si può raggiungere a piedi o a nuoto. La bellezza di quest’angolo di paradiso è stata notata da registi e agenzie pubblicitarie che l’hanno scelto come location per film e spot.

Cala Cipolla

La piccola spiaggia di Cala Cipolla

Da non perdere è anche Cala Cipolla, una delle più piccole spiagge di Chia ma anche una delle più belle. È incastonata tra due promontori di granito rosa e delimitata alle spalle da una folta chiazza di vegetazione mediterranea. Le rocce stringono il mare – meraviglioso, di mille sfumature di verde e azzurro – creando una piscina naturale.

Altre magnifiche spiagge che potete incontrare percorrendo la costa di Chia in direzione ovest sono Sa Tuerra, Porto Campana e Spiaggia de su Sali.

Cosa vedere a Chia

Tolte spiagge e bellezze naturalistiche, sono poche le attrazioni. L’unico edificio di interesse storico a Chia è la torre di difesa costruita dagli spagnoli nel Seicento contro le invasioni dei pirati.

Molto suggestivo è il Faro di Capo Spartivento, un edificio rosso in cima a una scogliera a picco sul mare. Costruito nel 1854 dalla marina italiana come uno dei 20 fari voluti dal re Vittorio Emanuele II di Savoia, è ancora oggi in funzione.

Nel 2006 è iniziato il lungo lavoro di restauro – durato ben otto anni – per trasformare il faro in un hotel lusso 5 stelle: è il primo faro in Italia a essere stato convertito ad uso turistico e rappresenta un esempio di eccellenza nella restaurazione di architettura militare.

Se potete permettervelo regalatevi una notte da sogno all’interno delle sue stanze principesche; in alternativa percorrete il percorso a piedi che parte dalla spiaggia di Cala Cipolla e giunti in prossimità del faro ammiratelo dall’esterno nella sua incredibile bellezza. Potrete scattare fotografie mozzafiato che faranno l’invidia dei vostri amici.

In zona si trova anche l’oasi naturalistica dello stagno di Spartivento, habitat di molti uccelli tra cui spicca il fenicottero rosa.

Dove dormire a Chia

La baia di Chia

A Chia gli alloggi per turisti abbondano. Sono presenti numerosi hotel di fascia medio-alta che comprendono anche strutture 4 e 5 stelle molto esclusive. Alcuni resort sono dotati di non una ma più piscine; altri hotel – come il già citato Faro di Capo Spartivento – si contraddistinguono per posizione scenografica e cura degli arredi.

Non disperi chi vuole viaggiare spendendo meno: è possibile trovare anche alloggi più economici come b&b e appartamenti. Tenete presente però che mediamente Chia è più cara di altre località della Sardegna meridionale.

Come raggiungere Chia

Chia è una frazione del comune di Domus de Maria, nel sud della Sardegna, e dista solo 60 km da Cagliari, città collegata all’Italia continentale da voli low cost e traghetti. Per raggiungere Chia in auto da Cagliari imboccate la strada statale 195 e percorrete la strada panoramica che corre lungo la costa sud-ovest della Sardegna.

Esiste un autobus diretto dalla stazione bus di Cagliari a Chia, dal costo molto economico, ma le corse non sono frequenti e avere un’auto risulta molto utile per spostarsi nelle spiagge dei dintorni.

Dove si trova Chia

Vedi gli Hotel in questa zona
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Località nei dintorni

Condividi