Riviera del Corallo

La Riviera del Corallo, così chiamata per le numerose formazioni di corallo rosso presenti nelle sue acque e utilizzato per creare magnifici gioielli, si trova nella parte nordoccidentale della Sardegna e comprende gran parte dei 90 chilometri della bellissima costa di Alghero.

Questa regione è composta da calette mozzafiato, spesso di difficile accesso, grandi arenili di sabbia bianca e dorata, come la spiaggia Le Bombarde, Porto Ferro e la spiaggia del Porticciolo, e affascinanti formazioni rocciose come quelle tipiche della costa di Capo Caccia, tra cui vi consigliamo di non perdere le famose Grotte di Nettuno.

Le spiagge della Riviera del Corallo sono circondate da una fitta vegetazione che solitamente giunge a pochi metri dal bagnasciuga a attraverso cui si snodano piccoli sentieri che scendono verso il mare.

Questa area sta conoscendo un sempre più rapido sviluppo grazie alla vicinanza con l’aeroporto di Alghero.

Mappa

Vedi gli Hotel in questa zona

Approfondimenti

Alghero
In evidenza

Alghero

La regina della Riviera del Corallo, lungo la costa nordoccidentale della Sardegna, è la città di Alghero. A meno di 40 chilometri da Sassari, questa elegante...
Leggi tutto
Grotta di Nettuno

Grotta di Nettuno

Uno dei gioielli naturali di Alghero è la Grotta di Nettuno, una meraviglia geologica dello sperone roccioso di Capo Caccia, a circa 24 chilometri ad ovest...

Nuraghe di Palmavera

Il Villaggio Nuragico di Palmavera, abitato tra il XV e l'VIII secolo a.C., si trova a 12 chilometri da Alghero ed uno dei meglio conservati dei 7 mila siti...

Spiaggia le Bombarde

Tra le spiagge più belle della Riviera del Corallo, nella parte nordoccidentale della Sardegna, non lontano da Alghero e da Fertilia, troviamo la Spiaggia...
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4 su 1 voti
Condividi