Museo etnografico Il ciclo della Vita

A Quartu Sant’Elena si trova l’interessante Museo etnografico Il Ciclo della Vita dove sono esposti oltre 5 mila reperti della tradizione sarda tra cui abiti, oggetti di uso domestico, reliquiari e immagini sacre, attrezzi, documenti, tutti risalenti al periodo che va dal XVIII al XX secolo.

Il museo, istituito nel 1998 e realizzato in ladiri, i parallelepipedi di fango mischiato con argilla e paglia, presenta un loggiato con il colonnato dorico e vari elementi decorativi. Lungo gli 8 percorsi espositivi, che testimoniano le fasi della vita della società agro-pastorale della Sardegna e della trasformazione dei prodotti, sono presenti anche un forno tradizionale, i giocattoli più usati nel mondo tradizionale sardo e un corredo di preziosi panieri.

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Museo etnografico Il ciclo della Vita

Cerchi un alloggio in zona Museo etnografico Il ciclo della Vita?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Museo etnografico Il ciclo della Vita
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Condividi