Quartu Sant’Elena

A 7 chilometri a est del centro di Cagliari si trova la città di Quartu Sant’Elena, una moderna località balneare che si affaccia sulla bellissima baia di Golfo degli Angeli, racchiusa tra la pianura del Campidano e le imponenti montagne dei Sette Fratelli.

Il territorio di Quartu ospita un grande varietà di paesaggi e ambienti naturali tra cui l’oasi naturale protetta dello stagno del Molentargius, tra le zone umide più interessanti d’Europa, e meravigliosi litorali che si susseguono per 26 chilometri.

Tra le sue spiagge, che alternano sabbia finissima a tratti rocciosi, da non perdere Poetto, lunga parecchi chilometri, Capitana, Is Mortorius e Mari Pintau. L’area di Quartu è ricca anche di torri difensive tra cui Torre di Foxi, Torre Sant’Andrea e la Torre di Cala Regina.

Di grande interesse l’antica Basilica di Sant’Elena Imperatrice, la Casa Museo Sa Dom’e Farra, un’abitazione padronale campidanese che custodisce attrezzi della tradizione agricola del passato, il Museo etnografico Il Ciclo della Vita e il Nuraghe Jana a Is Mortorius, una fortezza composta da 3 torri unite da una torre centrale.

Gli amanti della cucina sarda resteranno stupiti dalla gastronomia di Quartu Sant’Elena e dalla forte tradizione dei ricci di mare.

Mappa

Alloggi Quartu Sant’Elena

Cerchi un alloggio a Quartu Sant’Elena?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Quartu Sant’Elena
Mostrami i prezzi