Alghero

La regina della Riviera del Corallo, lungo la costa nordoccidentale della Sardegna, è la città di Alghero. A meno di 40 chilometri da Sassari, questa elegante città marinara fortificata dal sapore tutto catalano, eredità del dominio spagnolo, iniziato nel 1353 e concluso nel 1720, ha un bellissimo centro storico attraversato da piccole stradine su cui si affacciano variopinti palazzi storici e botteghe di artigianato sardo.

Luoghi emblematici di Alghero, dove si combinano elementi catalano-aragonesi a linee barocche, rococò, liberty e neoclassiche, sono i bastioni e le Torri che regalano una splendida vista sul mare, la piazza Civica con i suoi palazzi nobiliari e il quartiere ebraico. La Chiesa di San Francesco, risalente al XIV secolo, affascina con il suo campanile mentre la Chiesa di San Michele, dedicata al patrono della città, vi conquisterà con la sua cupola ottagonale ricoperta da maioliche policrome.

Alghero è una delle sette città regie della Sardegna insieme a Cagliari, Sassari, Oristano, Bosa, Castelsardo e Iglesias. Da non perdere il Museo Diocesano d’Arte Sacra, ospitato all’interno di un’antica casa patrizia trasformata in seguito in Chiesa della Madonna del Rosario e, infine, in spazio espositivo, Palazzo Machin, Palazzo Serra, Palazzo Balata e Palazzo Simon. Nelle botteghe artigiane cercate i gioielli di corallo e i sapori della gastronomia locale.

Mete obbligatorie la Grotta di Nettuno, una delle più suggestive in Italia, le falesie della penisola di Capo Caccia, la spiaggia le Bombarde, il litorale Maria Pia e il Nuraghe di Palmavera.

L’aeroporto di Alghero si trova a poca distanza dalla città.

Torri di Alghero

Il centro storico di Alghero è dominato da torri difensive circolari costruite nel 1500 dagli aragonesi che rinforzarono così la cinta muraria. L’ingresso principale alla città era Torre di Porta Terra, o Torre del Portal, caratterizzata da un avancorpo quadrangolare e trasformata in spazio espositivo su usi e costumi della città dalle sue origini fino ai giorni nostri. Non lontano si trova Torre de San Giovanni, trasformata in spazio espositivo, e, proseguendo, si giunge fino Torre dello Sperone, meglio conosciuta come Torre Sulis, con un’imponente scala elicoidale e con i suoi 22 metri di altezza, la più alta.

Luongo i Bastioni Marco Polo si trovano la torre ottagonale di Sant Jaume, l’unica nel suo genere, dove spiccano gli elementi catalani della nicchia e la scala, la Torre della Polveriera, costruita nella metà del 1800, e, sul lato opposto, la Torre della Lanterna, o Garita Reial. Subito dopo spicca la Torre di Sant’Elmo, o torre della Madonnina dalla statua che la sovrasta e, a breve distanza, si trova Torre Garibaldi, o della Maddalena.

Altre torri si trova disseminate lungo la costa come Torre Negra, Torre del Porticciolo e Torre Bantine Sale.

Dove dormire ad Alghero

Dalle case vacanze ai bed&breakfast, dalle pensioni a conduzione familiare agli agriturismi fino ai grandi hotel di lusso, Alghero ha una sistemazione per ogni esigenza. A due passi dal mare, nel centro storico o immersi nella natura, scegliete la struttura più adatta alle vostre esigenze. Numerose le strutture di charme che offrono la possibilità di soggiorni all’insegna del benessere e del relax.

Sono tantissime le strutture alberghiere disponibili ad Alghero ma vista la grande bellezza della città e delle spiagge della Riviera del Corallo gli albergatori terminano la disponibilità già dai mesi primaverili. Fra i più rinomati quelli nelle vicinanze di Capo Caccia e Porto Conte.

Per gli amanti della vita cittadina dormire nelle zone più antiche, sul promontorio che si estende al di sopra della spiaggia di San Giovanni e al porto, è l’ideale: le stradine acciottolate, i palazzi storici, i pub, i ristoranti e le botteghe artigiano renderanno il vostro soggiorno ancora più pittoresco.

Se sceglierete un hotel sul Lungomare Valencia potrete ammirare un fantastico paesaggio su Capo Caccia e sul promontorio di Capo Marargiu. Il lungomare è caratteristico anche per la presenza di particolari abitazioni dei primi del novecento. Molto bello anche il Lungomare Busquets.

La zona moderna si trova alle spalle del centro storico e si apre lungo la costa settentrionale con il quartiere della Pietraia. Lungo il litorale algherese si trovano numerose ville e abitazioni turistiche.

Dove si trova Alghero

Vedi gli Hotel in questa zona

Nei dintorni

Grotta di Nettuno

Grotta di Nettuno

Aeroporto di Alghero

Aeroporto di Alghero

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4 su 1 voti

Località nei dintorni

Condividi