La Maddalena

Passeggiare per le strade di una piccola Parigi e raggiungere spiagge da sogno: sull'isola della Maddalena le vacanze si trascorrono così.

Appena a 2 chilometri a largo delle coste della Gallura si trova La Maddalena, l’isola più grande dell’Arcipelago, circondata da acque trasparenti dalle mille sfumature di verde e turchese.

Le coste dell’isola sono lunghe 45 chilometri e ospitano stupende insenature caratterizzate da graniti e porfidi che ne accentuano la bellezza donando loro un carattere esotico. Il paesaggio de La Maddalena è suggestivo e il modo migliore per apprezzarlo è percorrere la strada di Spalmatore che si estende per una ventina di chilometri seguendo il profilo della costa.
L’isola di La Maddalena è infatti rinomata per le sue spiagge dalle acque cristalline e il modo migliore per visitarla è sicuramente noleggiando un’auto, non essendoci molti mezzi pubblici.

Partendo dal centro abitato di La Maddalena e dirigendosi a ovest, a soli tre chilometri incontrerete il fiordo di Cala Francese, famoso per la sua cava di granito mentre a sud meritano una visita il Nido d’Aquila e la spiaggia di Punta Tegge. A est dell’isola, infine, imperdibile la caletta di Spalmatore, circondata da rocce rosa.

Al nome di “La Maddalena” rispondono 4 differenti luoghi di interesse: l’arcipelago, l’isola, il Parco Nazionale e la città di La Maddalena

Città di La Maddalena

L’isola di La Maddalena ospita l’omonimo e unico centro abitato dell’arcipelago, ex base militare italiana e americana, abitata da circa 11.000 residenti.

Questa vivace e pittoresca località è una città bella e colorata, che si sviluppa lungo un porto naturale ed è attraversata da caratteristiche stradine lastricate su cui si affacciano palazzi del 700, negozietti, caffetterie e ristoranti.

Nella città di La Maddalena non ci sono particolari attrazioni da vedere, ma è molto piacevole passeggiare lungo il porto e tra le sue stradine. Proprio nel porto di Cala Gavetta si erge una colonna dedicata a Giuseppe Garibaldi, che visse gli ultimi 26 anni della sua vita nella vicina Caprera.

La città di La Maddalena si affaccia su Palau, da cui dista soltanto 20 minuti di traghetto.

Le spiagge più belle di La Maddalena

Trovare le spiagge più belle di La Maddalena non sarà difficile esistendo un’unica strada, lunga circa 20km e molto panoramica, che fa il giro dell’isola. Ad ogni modo potete anche rivolgervi al punto informazioni in città per avere una cartina dettagliata.

Alcune informazioni utili per godere appieno delle meravigliose spiagge di La Maddalena:

Di seguito le caratteristiche di ognuna, immaginando di visitarle percorrendo la strada panoramica in senso orario partendo dal centro di La Maddalena.

Spiaggia di Punta Tegge

2Località Punta Tegge, 3, 07024 La Maddalena SS, Italia

Uscendo dal centro abitato in direzione ovest paese in senso orario, dopo soltanto 1km si arriva a Punta Tegge che offre una spiaggia tranquilla su una scogliera granitica affacciata sull’isola di Spargi. Qui il vento è costante ma il panorama e il mare cristallino meritano assolutamente una sosta.

Cala Francese

Proseguendo sulla strada panoramica, e dopo aver percorso un breve sterrato, si giunge a Cala Francese. La spiaggia è sovrastata da una vecchia cava di granito ormai in disuso, i cui colori, uniti al verde della macchia mediterranea e al blu del mare, rendono questa spiaggia una delle più belle di tutta l’isola della Maddalena.

La stessa cava è un’interessante attrazione, è da qui infatti che nella seconda metà del 1800 venne estratto il granito utilizzato per la realizzazione di celebri opere in tutto il mondo, come ad esempio il basamento della Statua della Libertà. E’ possibile oggi visitarla ammirando i vecchi macchinari utilizzati per l’estrazione.

Spiaggia di Bassa Trinita

Tra le più belle spiagge dell’Arcipelago della Maddalena spicca sicuramente la spiaggia di Bassa Trinita. La sabbia bianca finissima, le dune, il mare turchese e gli scogli granitici che sembrano abbracciarla fanno di questa spiaggia un vero e proprio paradiso terrestre. Il bellissimo mare cristallino e  il fondale basso e sabbioso la rendono una tra le mete più ambite della Sardegna.

La Spiaggia di Bassa Trinità fa parte della più grande Cala Maiore dove in tutto si trovano 3 calette stupente, tutte orlate dalla macchia mediterranea e collegate tra loro. Splendido anche il panorama: la spiaggia si affaccia sulle isole di Spargi, Budelli e Santa Maria, le minori dell’arcipelago.

Un tratto di appena 400 metri separa il litorale dal capolinea dei mezzi pubblici, dal parcheggio e dai punti di ristoro. Per gli amanti del trekking da percorrere il sentiero naturalistico che conduce alla Chiesa della Trinità.

Spiaggia Monti d'à Rena

507024 La Maddalena SS, Italia

La spiaggia Monti d’à Rena, o dei Monti dell’Arena, si trova poco prima del villaggio turistico di Punta Cannone. E’ caratterizzata da una duna di sabbia bianca che si immergono in acqua cristalline ed è circondata da rocce macchiate dal verde della macchia mediterranea. Dotata di un grande parcheggio, è particolarmente indicate per i bambini.

Spiaggia di Cala Spalmatore

607024 La Maddalena SS, Italia

La spiaggia di Cala dello Spalmatore è un’insenatura naturale suddivisa in due da un lungo pontile. La spiaggia, tra le più frequentate dell’isola, offre una sabbia dorata grossolana bagnata da un mare trasparente ed è caratterizzata da un fondale basso che la rende perfetta per i bambini. Cala Spalmatore dispone di diversi servizi ed è servita da bar e ristoranti.

Spiaggia Testa del Polpo

707024 La Maddalena SS, Italia

La spiaggia di Testa di Polpo, in sardo Capocchia d’ù purpu, tecnicamente non si trova sull’isola di La Maddalena ma sull’isola di Giardinelli, a cui è collegata da un brevissimo ponte di 10 metri.

L’ultimo tratto di strada, lungo circa 1km, sterrato e abbastanza mal messo, termina in un un piccolo parcheggio. Dopo aver lasciato l’auto dovrete proseguire a piedi lungo un sentiero per circa 5 minuti prima di arrivare alla spiaggia. Lo spettacolo che ci si presenterà davanti gli occhi sarà magnifico: sabbia bianca sottilissima bagnata da un mare così cristallino e limpido da sembrare una piscina. Sicuramente la più bella spiaggia dell’isola insieme a quella di Bassa Trinita.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo.

Dove dormire a La Maddalena

Il centro abitato della Maddalena è il luogo ideale dove dormire, in quanto l’unico ad offrire una discreta scelta di ristoranti e hotel ed essendo il punto da cui partono tutte le escursioni in barca per visitare l’arcipelago.

Hotel
Le Nereidi Hotel Residence
La Maddalena Via Don Vico 9
Ottimo 368 recensioni
8,4
Situato nel Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena, a soli 300 metri dal mare, Le Nereidi vanta 2 campi da tennis, una piscina coperta con getti idromassaggio, una terrazza solarium e un centro di bellezza. Le Nereidi Hotel Residence offre spaziose aree comuni, tra cui una palestra e un'area giochi per bambini, una lavanderia self-service e una piscina coperta riscaldata nei mesi invernali.
Vedi Tariffe
Hotel
Excelsior
La Maddalena Via Amendola, 7
Eccellente 909 recensioni
9,1
L'Excelsior sorge nel centro della Maddalena, di fronte a un parcheggio pubblico gratuito e a 2 minuti a piedi dai traghetti da e per Palau. Nella sala colazioni potrete gustare un ricco buffet ammirando l'Isola di Santo Stefano.
Vedi Tariffe
B&B
Il giardino di Tatiana
La Maddalena Via Eleonora D'Arborea, 1
Eccellente 214 recensioni
9,0
Situato a La Maddalena, a 2,7 km dalla spiaggia di Cala Francese e a 3,8 km dall'Isola di Spargi, Il giardino di Tatiana offre la vista sul giardino e la connessione WiFi gratuita. Le sistemazioni sono climatizzate e dotate di patio, TV a schermo piatto e bagno privato con bidet e asciugacapelli.
Vedi Tariffe

Traghetti per La Maddalena

L’arcipelago della Maddalena è collegata alle coste della Sardegna dalle navi delle compagnie Delcomar e Maddalena Lines.

I traghetti partono dal porto di Palau, situato a 50 minuti a nord dall’aeroporto di Olbia, e approdano nel porto di Cala Gavetta, sull’isola principale di La Maddalena, dopo un tragitto di in appena 20 minuti.

Dall’isola è poi possibile raggiungere l’isola di Caprera, la seconda per grandezza dell’arcipelago, attraverso il ponte del Passo della Moneta.

Orari dei traghetti

I traghetti viaggiano con una frequenza variabile, da un’ora a mezz’ora nelle ore di punta, anche nelle ore notturne. Durante l’alta stagione le due compagnie offrono fino a 30 partenze al giorno, 7 giorni su 7.
Da tener presente che in specifici giorni e orari i posti sono limitati a solo 25 persone, per far spazio al trasporto delle merci. I traghetti coinvolti da tale limitazione sono quelli in partenza il martedì, mercoledì, venerdì e sabato il traghetto da Palau alle ore 05:30 e quello delle 10:00 di ritorno da La Maddalena. Se siete intenzionati a partire in questi orari vi conviene prenotare con buon anticipo.

Costo dei traghetti

Il costo dei biglietti per il traghetto tra Palau e La Maddalena servito da Delcomar è variabile in base al periodo dell’anno, con un aumento nel periodo estivo. Considerando l’estate, tenete presente che un biglietto di andata e ritorno per un adulto costa circa 8 euro e che sono previsti sconti per viaggi nei weekend, per i bambini tra i 5 e gli 11 anni e per i gruppi, mentre il costo dei viaggi notturni è leggermente superiore. E’ possibile, e consigliabile, imbarcare anche l’auto.

Meteo La Maddalena

Che tempo fa a La Maddalena? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a La Maddalena nei prossimi giorni.

lunedì 30
13°
15°
martedì 1
12°
14°
mercoledì 2
10°
13°
giovedì 3
11°
venerdì 4
11°
14°
sabato 5
13°
Offerta -15%
Sardegna
21,00 €17,85 €
Acquista su Amazon
Offerta -25%
SAMSUNG
Samsung Galaxy A20e Smartphone, Display 5.8" HD+, 32 GB Espandibili,...
169,90 €126,70 €
Acquista su Amazon
Offerta -4%
Xiaomi
Xiaomi Band 5 Orologio Fitness Tracker Uomo Donna Cardiofrequenzimetro da...
32,90 €31,53 €
Acquista su Amazon
AmazonBasics
AmazonBasics - Batterie alcaline AA 1.5 Volt, Performance, confezione da...
13,79 €
Acquista su Amazon

Tour in barca all’Arcipelago della Maddalena

Se avete solamente 1 giorno a disposizione e giustamente non volete perdervi le meraviglie offerte dall’arcipelago della Maddalena, potreste optare per una gita in barca partendo da Palau o da La Maddalena. Scegliete quella che vi ispira di più tra le seguenti.

Arcipelago e Parco di La Maddalena

L’arcipelago di La Maddalena è un gruppo di isole all’estremo nord della Sardegna, al largo della costa Smeralda, separato dalla Corsica dalle Bocche di Bonifacio.

L’arcipelago è costituito da 7 isole maggiori (La Maddalena, Caprera, Budelli, Santa Maria, Spargi, Santo Stefano e Razzoli) e da 53 isole e isolotti minori, caratterizzate da un mare trasparente dai riflessi color smeraldo e da una natura incontaminata. Un luogo unico al mondo.

Tutto l’arcipelago di La Maddalena, ovvero sia l’entroterra, che le spiagge, che l’area marina, sono interamente parte del Parco nazionale Arcipelago di La Maddalena ed è perciò necessario munirsi di autorizzazione per esercitare pesca sportiva, immersioni o attività di diporto. Il parco custodisce infatti delicate rarità, sia per la flora che per la fauna. Celebri gli organismi che danno il particolare colore alla spiaggia Rosa di Budelli, così come i gruppo di delfini e le tartarughe caretta caretta che nuotano in queste acque.

Le uniche isole abitate sono La Maddalena e Caprera, le sole anche ad esser collegate tra loro da un ponte. Tra le spiagge non perdete la Spiaggia Bassa Trinità sull’isola di La Maddalena e la Spiaggia Rosa della vicina isola di Budelli, arenili di una bellezza unica.

Quanti giorni dedicare alla Maddalena?

Se, come vi consigliamo, intendete visitare per bene l’arcipelago della Maddalena, dovreste prevedere almeno 3 giorni:

Dove si trova La Maddalena

La Maddalena è un arcipelago situato a nord della Sardegna, di fronte alla costa Smeralda.

Vedi gli alloggi in questa zona

Isole nei dintorni