Capo Comino

Nel golfo di Orosei, lungo la costa nordorientale della Sardegna, si trova Capo Comino, località famosa per la lunga spiaggia di sabbia bianca finissima che si getta in acque trasparenti, alle cui spalle si trovano le più grandi dune della costa orientale.

Alcuni scogli sparsi sull’arenile e i laghi di Salina Manna e Salinedda contribuiscono a fare di questa spiaggia un luogo unico e ideale per il relax.

Battuto dal vento, Capo Comino è anche una meta ideale per i surfisti e per gli amanti delle immersioni subacquee: a poche centinaia di metri dalla costa si trovano infatti i resti di una flotta romana del periodo di Nerone, oltre alla nave Comandante Bafile affondata nel 1942 e a un aereo francese precipitato nel 1963.

A largo di Capo Comino sorge infine l’isola Ruja, uno scoglio di porfido rossastro raggiungibile a nuoto o addirittura a piedi.

La spiaggia di Capo Comino si trova vicino Siniscola, a sud di La Caletta, una località che offre una spiaggia molto lunga dal fondale basso e un porto turistico. Da La Caletta a Capo Comino incontrerete altre località degne di nota, prima la spiaggia di Sa Petra Ruja e poi S’ena e Sa Chitta. A sud la zona diventa rocciosa e su un promontorio si trova il faro che dà il nome alla zona.

Capo Comino è dotata di un grande parcheggio e diversi punti ristoro.

Dove si trova

Alloggi Capo Comino
Cerchi un alloggio in zona Capo Comino?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Capo Comino
Mostrami i prezzi