Cala di Volpe

Resa famosa da un celebre film di James Bond, l'esclusiva Cala di Volpe è una delle località più chic della Costa Smeralda.

Cala di Volpe è una delle località più esclusive della Costa Smeralda, la meta privilegiata dal jet-set internazionale e da chi spera di avvistare qualche celebrità in vacanza. Lo scenario è da film, e non un film qualsiasi ma uno degli episodi storici della saga cinematografica di James Bond: “La Spia che mi Amava” del 1977, in cui la celebre spia è interpretata da  Roger Moore.

I vip amano le baie al riparo da occhi indiscreti e così è Cala di Volpe, collocata in un’insenatura protetta. Il paesaggio è mozzafiato, con una fitta vegetazione che cresce alle spalle di splendidi arenili; il mare che la bagna assume mille tonalità diverse di blu.

Superlusso è la parola d’ordine: molti arrivano qui in barca, le spiagge sono perlopiù private, gli hotel costosissimi. Forse non è una destinazione per tutti, ma se non potete soggiornare provate comunque a entrare in questo sogno per un giorno o anche solo qualche ora. Non ve ne pentirete.

Spiagge di Cala di Volpe

Lungo l’insenatura che corrisponde a Cala di Volpe si contano quattro spiagge, tutte piccole e molto esclusive, circondate da siepi di mirto e ginepri e da rocce di granito che fungono da protezione naturale per la privacy dei facoltosi bagnanti che vengono qui a trascorrere le loro vacanze di mare.

Le quattro spiagge sono Liscia Ruja, Petra Bianca, Petra Niedda e Cala di Volpe, la spiaggia che dà il nome alla zona. Sono arenili di sabbia a grani medio-grossi, di colore rosa pallido. Il mare è un incanto: azzurro e trasparente come raramente vi capiterà di vedere nella vostra vita.

Pur essendo inserite in un contesto naturale di rara bellezza, tutte queste spiagge sono dotate di numerosi servizi per assicurare il massimo del comfort e dell’intrattenimento ai suoi visitatori tra cui taxi boat, noleggio barche e moto d’acqua.

Cosa vedere a Cala di Volpe

Cala di Volpe è una località balneare: le cose da vedere sono il suo splendido mare, i panfili miliardari, i promontori ricoperti di vegetazione. L’unica attrazione in zona è l’Hotel Cala di Volpe, il principesco albergo disegnato dall’architetto francese Jacques Couelle dove furono girate le scene di James Bond.

Simbolo del turismo di lusso che caratterizza la località omonima, l’iconico hotel Cala di Volpe per molti è diventato un motivo di richiamo ancora maggiore delle meraviglie paesaggistiche della zona.

Se non potete permettervi di dormire qui potete dare un’occhiata prendendo un drink al bar, magari all’ora del tramonto. Dalle sue immense vetrate potrete sorseggiare un Martini ammirando gli yacht che tornano verso riva al termine di una giornata al largo. Un aperitivo chic, in pieno stile James Bond!

Dove dormire a Cala di Volpe

La scelta più ovvia per chi vuole un soggiorno da star è dormire all’Hotel Cala di Volpe. È ancora possibile dormire nella stessa stanza della spia più famosa del cinema e della sua sensuale Bond girl, basta prenotare la suite A5… ma per evitare problemi al check-in registratevi con il vostro vero nome e non il falso nome Sterling usato dai personaggi del film!

Le tariffe da capogiro di questa struttura esclusiva non sono alla portata di tutti. Si scende un po’ di prezzo spostandosi di qualche chilometro, ma si tratta sempre di hotel e ville di fascia alta. Non ci sono trucchi per spendere poco: la zona è la più chic della Sardegna e se volete soggiornare qui dovete mettere in conto una spesa più alta che nelle altre zone dell’isola.

Come raggiungere Cala di Volpe

Situata lungo la costa nord-est della Sardegna, Cala di Volpe è una località di Porto Cervo a 6 chilometri dal centro. È ben segnalata, pertanto si raggiunge facilmente in auto percorrendo la strada che da Olbia porta verso Porto Cervo. Non è invece raggiungibile con i mezzi pubblici.

Dove si trova Cala di Volpe

Vedi gli Hotel in questa zona

Località nei dintorni