Dove dormire in Sardegna

Decidere dove dormire in Sardegna consentirà di gestire al meglio la vacanza, tra gite in barca, giornate di relax in spiaggia e visite culturali.
Cerca Hotel, Appartamenti e B&B
Offriamo le migliori tariffe!
Cancellazione gratuita
Assistenza telefonica h24 in italiano

Scegliere dove dormire in Sardegna può rivelarsi una scelta più complicata del previsto: in molti sottostimano infatti l’estensione territoriale dell’isola, e decidere il luogo dove fare base per esplorarne il più possibile è una scelta strategica da non sottovalutare.

In questo articolo vogliamo illustrare le migliori zone dove dormire, dividendo la Sardegna in zone.

In che località pernottare?

La Costa Smeralda, con le rinomate località di Porto Cervo e Porto Rotondo, vanta le spiagge più belle dell’isola. Anche Alghero e la Riviera del Corallo sono destinazioni ideali per gli amanti del mare anche se lungo la costa occidentale della Sardegna lo scenario è totalmente diverso!

Nella parte meridionale della Sardegna Villasimius è il resort più ambito e offre bellissime spiagge selvagge. Ma la Sardegna, si sa, è un vero e proprio paradiso e meritano una visita, magari di 3 o 4 giorni, le spiagge vicino a Cagliari e nel Sulcis.

Se amate le immersioni subacquee dovete assolutamente ammirare i fondali del Golfo di Orosei e in particolare di Cala Mariolu.

Se preferite un po’ di tranquillità vi consigliamo di optare per un albergo a Nuoro, Bosa, Oristano o Castelsardo da lì spostarvi in auto verso le vostre spiagge preferite.

I migliori hotel della Sardegna

Dormire nel nord della Sardegna

Splendido panorama dalla Roccia dell’Orso

La Sardegna settentrionale offre un paesaggio ricco di sfumature, l’ideale per una vacanza perfetta. Scegliete di soggiornare qui se avete in testa l’idea di fare un salto in Corsica: l’isola francese dista solo 16 chilometri nel tratto più vicino ed è facilmente raggiungibile con un’ora di traghetto.

La Costa Smeralda è inoltre nelle vicinanze, e se ne avrete voglia potrete assaporare un po’ del suo lusso. Come dicono alcune persone: “l’unico modo per vedere la Sardegna è in barca“: visitare le isole del Parco Nazionale dell’arcipelago della Maddalena è un modo per rispettare questa regola. E se siete alla ricerca di un patrimonio culturale variegato, i borghi di Santa Teresa Gallura, Palau e Arzachena sono a portata di mano.

Alloggi a Santa Teresa Gallura

Santa Teresa Gallura è un comune di 70 km a nord-ovest di Olbia, sulla punta settentrionale della Sardegna, in provincia di Olbia-Tempio. È un caratteristico borgo con case color pastello, ma con un porto moderno che offre servizi di traghetti regolari tra Sardegna e Corsica.

La sua famosa Piazza Vittorio Emanuele è ricoperta di bar e negozi di souvenir, e il villaggio offre un facile accesso ad alcune tra le più rinomate spiagge sarde. I rilievi vicino a Capo Testa, situati a pochi chilometri a ovest di Santa Teresa Gallura, offrono belle opportunità per trekking, kitesurf e immersioni.

Il paese può diventare affollato durante l’estate, poiché molti turisti lo scelgono come punto di partenza per esplorare la vicina isola di La Maddalena o per salpare per la Corsica.

Alloggi a Palau

Palau è un piccolo borgo marinaro noto per il vicino Capo d’Orso sulla punta settentrionale della Sardegna. Questa affascinante cittadina con barche colorate è strategicamente posizionata per esplorare i dintorni.

Insieme a Tempo Pausania, la strada per Castelsardo è anche tra le destinazioni più ricercate di Palau; i numerosi villaggi pittoreschi, i resti religiosi e la valle della luna rendono questo un luogo unico da visitare in Sardegna.

Convenientemente, Palau è anche un’ottima porta d’ingresso per l’arcipelago della Maddalena o per una traversata attraverso le montagne per raggiungere Arzachena. Per quanto riguarda la cucina, la cittadina è sede di alcuni ristoranti di altissimo livello mescolano la tradizione sarda e l’innovazione. Luogo adatto per le famiglie quindi, dove non mancano ristoranti, negozi e servizi.

Alloggi a Badesi

Pacifico e paradisiaco, il piccolo villaggio di pescatori di Badesi si trova al confine con le aree di Anglona e Gallura della Sardegna settentrionale.

Caratterizzato da incontaminate spiagge di sabbia bianca che si estendono per chilometri, Badesi è un borgo pittoresco. Sceglietelo se volete esplorare la bellissima isola di Asinara e il suo Parco Nazionale. Negli ultimi anni il posto ha visto un aumento esponenziale dell’afflusso turistico, ma rispetto ad altre località ha mantenuto una certa autenticità e un certo fascino. Si adatta al soggiorno di coppie di tutte l’età.

Dormire sulla costa Ovest della Sardegna

Panorama di Bosa, assolutamente da non perdere

Sulla costa Ovest della Sardegna la maggior parte delle località di mare più frequentate si trovano nella provincia di Oristano. E’ la parte della Sardegna sicuramente meno toccata dal turismo di massa: venite qui se siete alla ricerca di spiagge belle e incontaminate.

Nello specifico, nella parte più a sud, lontano dai megayacht, dai playboy italiani e dagli oligarchi arabi e russi che affollano le spiagge affollate della Costa Smeralda, si possono trovare le tranquille tratte costiere della Costa Verde.

Con le loro bellezze naturali ed i mari sempre inquieti, le spiagge di Costa Verde sono alcune tra le più incontaminate dell’isola. E’ il posto ideale per i viaggiatore solitari, e per chi non è interessato a comfort e servizi, ma solo alla bellezza della natura.

Alloggi a Oristano

Oristano è un mix sublime di picchi torreggianti, una costa pittoresca e parchi protetti. I resti della storia antica non sono mai lontani e molte reliquie sono a portata di mano. Scegliere di dormire in centro della città è una scelta ideale per chi vuol alternare la vacanza di mare ad una vacanza culturale.

La Torre di Mariano, Il Museo Arborense e i monumenti di Piazza Eleonora sono un’ulteriore celebrazione della ricca storia della città. Nei dintorni non perdetevi il fantastico sito archeologico di Tharros, i resti di una città risalente all’VIII secolo a.C., Santa Giusta e i resti preistorici di Fordongianus, oltre al misterioso tempio pagano di San Salvatore.

Alloggi a Bosa

Immersa nella splendida costa della Sardegna occidentale vi è la cittadina di Bosa, situata in mezzo a una splendida località con colline rocciose, valli verdi, palme, architettura italiana e una costa mediterranea incontaminata; una perfetta fuga dalla vita frenetica della città.

Le strade acciottolate, i palazzi imponenti con i loro balconi tradizionali, le piazze e i bar pieni di gente e la sua storia catturano tutto ciò che può essere chiamato il vero spirito mediterraneo. Quando ci si trova a Bosa, si ha a che fare con una città immersa nel patrimonio vero delle sue radici. Si raggiunge facilmente da Alghero, dato che dista soltanto circa 40 chilometri.

Alloggi a Iglesias

Una volta la città di Iglesias era al centro della comunità mineraria, ma oggigiorno tutto è cambiato. Si tratta di una bellissima meta storica nella Sardegna sud-occidentale con una ricca cultura spagnola che sgorga con energia nei mesi estivi.

Per i visitatori della Sardegna, trascorrere del tempo a Iglesias è un modo meraviglioso per vivere la cultura locale e l’ospitalità dell’isola. La stessa architettura, se amate lo stile andaluso, vi entrerà nel cuore.

Iglesias è davvero una città affascinante da esplorare, grazie alla sua ricca storia racchiusa in un piccolo spazio. La città si trova ai piedi dei Monti Marganai, un’ottima soluzione per passeggiate, trekking e mountain bike. La città è il mix perfetto per alternare una vacanza di mare (da non perdere Porto Flavia, Buggeru e Cala Domestica) e una vacanza di montagna.

Dormire nel Sud della Sardegna

Veduta di Cagliari di notte

La costa Sud della Sardegna è dominata dal capoluogo della Regione, Cagliari. La città è il maggior centro urbano di tutta l’isola, e offre molte opportunità in fatto di comfort e servizi.

La costa meridionale della Sardegna è famosa per le sue spiagge di dune, che ricordano un paesaggio sahariano. Le spiagge del sud non hanno niente da invidiare alle perle della costa a nord-ovest: scegliete questa parte dell’isola se volete allontanarvi dalle mete più famose.

Questa è una zona della Sardegna che ha rifiutato il lusso della Costa Smeralda, cercando di offrire ai suoi visitatori il giusto mix di servizi e autenticità della terra.

Alloggi a Cagliari

Cagliari è una splendida città infusa di storia antica, dalla Cattedrale neo-romanica di Santa Maria del Castello ai belvedere che si affacciano su un meraviglioso paesaggio marino, dalla pacifica Piazza Palazzo alle antiche fortificazioni del quartiere Castello.

Piazza Palazzo è il simbolo della calda atmosfera che attende i visitatori di Cagliari, mentre la spettacolare Cattedrale di Santa Maria del Castello offre una vista maestosa. Cagliari è anche una città romantica, con i suoi scorsi affascinanti. Non mancano le strutture alberghiere di ogni genere, dagli hotel di grande lusso ai B&b a gestione familiare.

Alloggi a Porto Pino

Situato proprio sulla punta meridionale della Sardegna, Porto Pino è una bella località balneare della provincia di Carbonia. Prende il nome da un’enorme pineta, di fronte ad una bellissima baia, con una lunga spiaggia che si estende per più di quattro chilometri.

Non perdetevi lo spettacolo dei fenicotteri colorati, sulle sponde d’acqua tra imponenti dune di sabbia che portano un tocco romantico a questa destinazione incantevole. La città sembra un po’ solitaria a prima vista, ma questa gemma nascosta della Sardegna si risveglia nei mesi estivi. Le sistemazioni offerte sono per lo più in villette indipendenti e bungalow economici.

Alloggi a Pula

Rinomata per le sue spiagge e la sua costa spettacolare, Pula è una delle ricchezze nascoste sulla costa meridionale sarda. Non a caso è chiamata “La città più bella della Sardegna“.

A Pula troverete alcuni incantevoli posti dove soggiornare e provare la tipica ospitalità sarda. Molti hotel sono a conduzione familiare ma offrono un alto livello di servizio. Vi sono inoltre hotel boutique con vista sul mare, pensioni e ville indipendenti.

I mercati locali sono l’ideale per degustare le specialità regionali o per acquistare gli ingredienti per una semplice cena casalinga. Una visita al mercato è un must per assaggiare i formaggi e i vini locali. Pur essendo una piccola cittadina, Pula ha molto da offrire ai suoi visitatori.

Alloggi a Villasimius

Villasimius, o Crabonaxa come è chiamata in lingua sarda, è una località nella Provincia di Cagliari, a circa 35 chilometri a est. L’interesse del turismo si è iniziato a percepire intorno agli anni Sessanta.

Se soggiornerete qui, non perdetevi la Spiaggia di Porto Giunco, dall’acqua cristallina e la sabbia bianca e fine, così come Capo Cardone, Cala Pira e la spiaggia di Campulungu. Per le sistemazioni, Villasimius offre alberghi di varie fasce, oltre ad appartamenti e Bed&Breakfast.

E’ una località molto amata dalle famiglie, che viaggiano con bambini, grazie ai servizi offerti e le acque calme.

Dormire sulla costa Est della Sardegna

Porto Cervo è il posto più “in” della Costa Smeralda

Questa parte della Sardegna è senza dubbio predominata dalla Costa Smeralda, località vip dell’isola. Famosa per i suoi lussi e per essere amata dai ricchi, la Costa Smeralda offre il meglio del lusso che si può desiderare in una vacanza.

Se scegliete questa zona, sappiate che i costi per alloggi e servizi saranno nettamente superiori alla media. Senz’altro però lo sforzo economico verrà compensato dalle spiagge più belle di tutta Europa.

Se si scende verso sud si incontrano località comunque rinomate, ma dove il glamour e il lusso vengono abbandonati, in favore della bellezza incontaminata dal paesaggio.

Alloggi a Porto Cervo

Con alcune delle spiagge più belle del mondo, Porto Cervo è il gioiello della Costa Smeralda. E’ il parco giochi preferito da ricchi e famosi, che si affollano nel suo porto, punteggiato dai loro mega yacht.

La cittadina è comunque il luogo ideale per una vacanza di relax durante il giorno e una serata di divertimenti durante la notte: non mancano infatti bar e locali notturni. Viste mozzafiato, splendide spiagge, cibo delizioso, vino abbondante, ottima vita notturna e sole tutto l’anno sono i vantaggi che Porto Cervo offre ai suoi visitatori. È indiscutibilmente una delle migliori destinazioni del Mar Mediterraneo e una delle gemme di un viaggio di lusso in Sardegna.

Le sistemazioni alberghiere sono di alto livello: gli hotel di lusso non mancano così come ville indipendenti, dotate di ogni comfort.

Alloggi a Golfo Aranci

A pochi chilometri a sud-est, lontano dai più famosi e lussuosi hotel della Costa Smeralda, troverete Golfo Aranci, un’alternativa molto più economica per vivere tutto ciò che il nord-est della Sardegna ha da offrire, soprattutto se si ama la pesca, le immersioni subacquee e gli spettacoli di delfini.

Originariamente Golfo Aranci era un villaggio di pescatori, ma con l’aumento della popolarità del turismo della Costa Smeralda anche questo centro si è sviluppato. Qui potrete trovare varie sistemazioni alberghiere e appartamenti in affitto, a varie fasce di prezzo.

Verifica disponibilità e tariffe

Utilizza il form seguente per verificare in tempo reale la disponibilità e i prezzi delle camere.

Cerca Hotel, Appartamenti e B&B
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Scopri come
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Approfondimenti

Appartamenti in Sardegna

Appartamenti in Sardegna

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 3.6 su 8 voti
Condividi