Cabras

Tra pomeriggi di relax al mare e interessanti visite culturali a necropoli e città antiche una vacanza a Cabras scorre via veloce. Peccato andarsene!

Acque dolci e salate lambiscono da più lati Cabras, una placida città di origini millenarie adagiata al centro della costa occidentale della Sardegna. Meraviglie paesaggistiche e archeologiche deliziano i turisti che scelgono questa zona, assai meno glamour delle spiagge vip del nord.

Cabras è il fulcro della penisola del Sinis, un territorio selvaggio in cui i colori dominanti sono quelli della natura: il verde della vegetazione mediterranea, l’azzurro e il blu del mare e le infinità tonalità di bianco, rosa e grigio chiaro dei minuscoli sassolini che si mescolano alla sabbia dorata delle spiagge. È un paesaggio variegato in cui spiccano oltre alla spiagge incantevoli anche zone paludose ricchissime di fauna e monumenti antichissimi.

Anche il gusto però vuole la sua parte, e Cabras non vi deluderà nemmeno in questo. Una prelibatezza locale è la bottarga, il “caviale sardo”, ovvero uova di muggine con cui vengono preparate gustosissime ricette di cucina tradizionale e creativa. Se pensate che dopo una giornata al mare non ci sia niente di meglio di un’ottima cena in un ristorantino tipico Cabras è una destinazione ideale per voi.

Spiagge di Cabras

Lungo il litorale di Cabras si susseguono meravigliose spiagge di sabbia o granelli finissimi bagnate da un mare turchese.

La spiaggia più bella nei dintorni di Cabras è probabilmente Is Arenas, un’esplosione di colori della natura a soli 10 km dal centro cittadino. È una spiaggia suggestiva di finissimi granelli di quarzo nelle più diverse sfumature: bianco, rosa, verde… Anche il mare assume diverse tonalità passando dal verde e azzurro vicino alla riva al blu dove l’acqua è più profonda.

I fondali scendono rapidamente e già a poca distanza dalla riva è possibile ammirare una ricchissima fauna marina. La spiaggia è ideale sia per gli amanti dello snorkelling sia per chi preferisce tenere la testa fuori dall’acqua praticando windusurf e kitesurf.

Proseguendo verso nord si incontrano Mari Ermi, incantevole spiaggia di sabbia dorata mista a quarzo bianco e rosa lunga più di due chilometri, e Porto Suedda, spiaggia di sabbia e rocce da cui si può ammirare l’isola di Mal di Ventre. Altre spiagge da non perdere nei dintorni di Cabras sono San Giovanni di Sistis e Maimoni.

Se siete disposti a spostarvi di più potete prendere il sole in una delle magnifiche spiagge della Costa Verde: tra quelle più vicine le più belle sono Torre dei Corsari e Pistis, raggiungibili in auto in un’ora circa.

Cosa vedere a Cabras

Durante la vostra vacanza a Cabras prendetevi una pausa dalle spiagge per scoprire e ammirare il patrimonio archeologico e storico della città.

Via Tharros, s.n.c, Via Tharros, 09072 Cabras OR, Italia (Sito Web)

© Museo Civico Giovanni Marongiu

Dedicato a uno dei cittadini più illustri di Cabras, il politico e docente universitario Giovanni Marongiu, il Museo Civico custodisce importanti testimonianze delle antichissime origini della città, con un’enfasi sul periodo prenuragico e nuragico, e ne ripercorre la storia fino al Medioevo.

La collezione comprende reperti rinvenuti dagli scavi del villaggio di Cuccurru is Arrius di epoca neolotica e dell’antica città di Tharros. Altri resti provengono da nuraghe sparsi sul territorio e dal relitto romano di Mal di Ventre, affondato nelle acque della zona in età antica e scoperto nel 1989.

I pezzi forti del museo sono il complesso statuario dei giganti di Mont’e Prama, una necropoli rinvenuta ai piedi del colle omonimo.

Area archeologica di Tharros

Località Tharros, 09072 San Giovanni di Sinis, Cabras OR, Italia (Sito Web)

L’altra meraviglia storica di Cabras è il sito archeologico di Tharros, situato su una lingua di terra protesa verso il mare a circa 10 km dal centro cittadino.

L’antica città di Tharros fu fondata dai fenici intorno all’VIII secolo aC su un precedente insediamento nuragico; fu poi conquistata dai cartaginesi, romani, bizantini e infine abbandonata nell’XI dC per fondare l’attuale città di Oristano.

Oggi è un museo all’aria aperta dalla forma di anfiteatro naturale delimitato dall’istmo di Capo San Marco e dai colli di San Giovanni di Sinis e su Murru Mannu. I resti di costruzioni millenarie, come nuraghe, templi, tophet, terme e cimiteri sono disseminati in un paesaggio dalla bellezza mozzafiato.

San Salvatore di Sinis

09072 San Salvatore OR, Italia (Sito Web)

Dal centro di Cabras verso la spiaggia di Is Arutas si trova il villaggio di San Salvatore di Sinis. Prima di iniziare la vostra giornata al mare fate una sosta per gironzolare in questa peculiare cittadina di case basse. È un centro religioso temporaneo, che si anima in occasione di novene e di feste locali; fu usata come location per film western italiani.

La costruzione più interessante è la piccola Chiesa di San Salvatore, costruita sopra i resti di una chiesa paleocristiana a sua volta costruita sopra un sotterraneo sede di un precedente santuario pagano.

Dove dormire a Cabras

L’offerta alberghiera di Cabras è molto buona. Nel centro storico o a pochi chilometri si trovano alloggi per tutte le tasche: potrete scegliere tra hotel, appartamenti, case vacanza, alberghi diffusi, residence e b&b nelle diverse fasce di prezzo.

Alcune strutture puntano su design moderno e comfort, altre invece sono ricavate da edifici storici ed arredate in stile più tradizionale; quasi tutte le strutture di fascia medio-alta sono dotate di piscina esterna.

Come raggiungere Cabras

Cabras è un comune nella penisola del Sinis, un lembo di terra al centro della Sardegna occidentale. Tra le città più importanti della Sardegna la più vicina è Oristano, a soli 10 km. Nonostante la breve distanza, non esistono mezzi pubblici che collegano Cabras a Oristano ed è quindi necessario spostarsi in auto.

La distanza da Cagliari e Sassari è più o meno la stessa, circa 120 km. Entrambe le città sono raggiungibili percorrendo la E25, in direzione sud nel primo caso e in direzione nord nel secondo.

Meteo Cabras

Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Cabras nei prossimi giorni.

domenica 20
22°
27°
lunedì 21
20°
26°
martedì 22
20°
26°
mercoledì 23
19°
25°
giovedì 24
19°
27°
venerdì 25
18°
22°

Dove si trova Cabras

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni