Baunei

Baunei è una meta ideale per una vacanza mari e monti. Potrete fare gite in barca alla scoperta di cale meravigliose, trekking nei boschi, visite a grotte.

Baunei è un borgo arroccato a 500 metri di altezza su un costone calcareo che domina una vallata. Siamo nell’Ogliastra, Sardegna centro-orientale, una zona che fa felici in egual misura fanatici della tintarella ed escursionisti esperti. Non solo loro, ma anche appassionati di snorkelling, speleologia e torrentismo… e semplici vacanzieri che cercano la meta ideale per una vacanza che combina natura e comodità.

Se appartenete alle categoria dei fanatici della tintarella e degli appassionati di snorkelling la zona di Baunei più adatta a voi è Santa Maria Navarrese, una frazione lungo la costa con tanti alloggi e servizi per turisti. Da qui potete partire per un’indimenticabile gita in barca alla scoperta delle spiagge più belle della zona e dell’Isolotto d’Ogliastra nel vicino comune di Lotzorai.

Se invece preferite trovare riparo dal caldo all’ombra dei boschi o al buio delle grotte inoltratevi nell’entroterra e scoprirete tesori nascosti di rara bellezza.

Santa Maria Navarrese

Santa Maria Navarrese è la frazione costiera di Baunei dove si concentra il turismo balneare: una cascata di casette sulle pendici di una collina verde che scende verso il mare. Si tratta di una località vivace, ricca di servizi e dotata di un porto turistico, ma decisamente meno mondana delle località vip nella Sardegna settentrionale.

È una meta ideale per una vacanza di mare in relax: potete prendere il sole in una spiaggia diversa ogni giorno, poi la sera passeggiare sul lungomare o sedervi su una panchina a guardare la gente che passa.

Il paese sorge attorno ad una caratteristica chiesetta bianca la cui origine vi farà capire il perché del nome Santa Maria Navarrese. Le leggende dicono che la chiesa fu costruita per volontà di una principessa spagnola: nell 1052 una nobile fanciulla navarrese in viaggio si trovò nel mezzo di una tempesta e si riparò in una baia sotto alberi millenari. Per ringraziare la Vergine dello scampato pericolo fece costruire la chiesa.

Spiagge di Baunei

Quante spiagge meravigliose a Baunei e dintorni! Dal borgo montano si raggiunge velocemente la frazione costiera di Santa Maria Navarrese e da lì alcune delle spiagge più belle della costa ogliestrense.

Alcune sono raggiungibili solo via mare o con impegnativi trekking dalle 2 alle 4 ore, ma questo non scoraggia i turisti determinati a scoprire i tesori nascosti lungo i 40 km di costa nella parte meridionale del Golfo di Orosei.

Una delle prime spiagge che si incontrano andando in direzione nord è Cala Goloritzé, famosa per l’imponente spuntone di roccia che emerge dalle sue acque turchesi.

A seguire in successione si trovano:

Cosa vedere a Baunei

Le attrazioni di Baunei sono tutte legate alla natura: non solo spiagge, ma anche boschi, grotte e monumenti naturali.

Una zona particolarmente suggestiva nei dintorni di Baunei è l’altopiano del Longo, una distesa di rocce calcaree dal colore biancastro ricoperta da una colata di lava basaltica color grigio scuro.

Il contrasto tra le due tonalità è davvero spettacolare, e in questo scenario unico si trova un eccezionale monumento naturale noto come su Sterru, un abisso di 270 metri che si apre all’improvviso tra le rocce e la vegetazione. Vertigine e mistero si uniscono in questo luogo dal fascino ancestrale che rappresenta la più profonda voragine carsica a campana unica di tutta Europa.

Tra le tante grotte della zona le due più famose sono la Grotta del Fico e la Grotta del Miracolo, entrambe aperte ai visitatori e raggiungibili via mare; la seconda si può raggiungere anche via terra con un trekking di circa due ore.

Tutt’intorno al borgo di Baunei si estende il Supramonte, attraversato da numerosi sentieri trekking per tutti i livelli; uno di questi conduce arriva fino al mare e permette di ammirare il monumento naturale noto come Pedra Longa: si tratta di uno spuntone di roccia dalla forma aguzza a strapiombo sul mare che raggiunge un’altezza di 128 metri. Il Supramonte è anche un’ottima meta per gli appassionati di arrampicata.

Restando in centro città, invece, val la pena dare un’occhiata alla Chiesa di san Nicola di Bari, di origine seicentesca.

Dove dormire a Baunei

La maggioranza dei turisti che sceglie Baunei come meta delle proprie vacanze soggiorna nella frazione costiera di Santa Maria Navarrese. Qui si concentra la maggior parte degli alloggi turistici, con ampia scelta di hotel e appartamenti.

Anche nel centro di Baunei, però, è possibile trovare una buona scelta di b&b e qualche hotel di fascia media. È una zona indicata a chi vuole combinare mare e montagna e a chi vuole spendere un po’ meno (gli alloggi nell’entroterra sono generalmente più economici rispetto a quelli lungo la costa).

Come raggiungere Baunei

Baunei è un comune della provincia di Nuoro, situato nella Sardegna centro-orientale. Il centro cittadino si trova nell’entroterra, ma il territorio comunale si estende fino alla costa. Nuoro si trova a circa 80 km in direzione nord-ovest.

Cagliari e Olbia sono quasi equidistanti da Baunei, circa 150 km in direzione sud o nord. In entrambi i casi è meglio viaggiare con auto propria perché i mezzi pubblici impongono numerosi cambi e fanno aumentare la durata del viaggio anche di due o tre ore.

Dove si trova Baunei

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni