Cala Goloritzè

Cala Goloritzè

Cala Goloritzè fa parte della serie di calette del Golfo di Orosei, ed è una delle più belle ma una delle più ardue da raggiungere. Ma ne varrà la pena.

Cala Goloritzè, una piccola ma straordinaria spiaggia alla base di una profonda gola del Golfo di Orosei lungo la costa orientale sarda in provincia di Nuoro, si trova a sud di Cala Biriola, nell’area di Ogliastra, a 9 chilometri a nord di Baunei.

E’ una delle spiagge della Sardegna più fotografate al mondo, ed è l’ideale per chi ama le immersioni e lo snorkeling: l’acqua presenta infatti delle sfumature di verde e azzurro, con il fondale, di oltre 30 metri, che è ben visibile, così come le migliaia di pesci che vi nuotano. Non a caso, Cala Goloritzè fa parte dal 1995 del Patrimonio naturale dell’UNESCO.

La spiaggia è formata da lisci sassolini di marmo bianco che la rendono unica, e le sorgenti sottomarine regalano continui cambi di tonalità al colore delle acque. Lo scenario è reso ancora più bello dalla guglia di Punta Goloritzé, un arco di roccia proteso verso il mare, e da alcune rocce calcaree che affiorano dal mare formando piccoli isolotti. Non lontano si trovano le bellissime spiagge di Cala Mariolu e Cala Luna.

Attenzione: dalle 15 la spiaggia è all’ombra visto che il sole è nascosto dalle formazioni rocciose alle sue spalle.

Il biglietto d’ingresso

Dopo una decisione politica presa dal comune di Baunei, oggi per accedere a Cala Goloritzè si deve pagare un biglietto di ingresso. Per gli adulti, la cifra si aggira intorno ai 5 euro, mentre per i bambini vi sono tariffe più basse. L’accesso alla spiaggia è consentito dalle 7.30 del mattino fino alle 19.30 della sera.

Nonostante la tariffa da pagare, non si deve pensare che Goloritzè sia una spiaggia privata: è stata ed è tuttora pubblica, ma la decisione di tassare l’ingresso è stata presa per poter garantire il mantenimento dell’ambiente naturale.

Monte Caroddi

Simbolo per eccellenza di Cala Goloritzè, è il famoso pinnacolo calcareo, alto 143 metri, e conosciuto con il nome di “Monte Caroddi“; si tratta di una “perda”, un monolito fatto di calcare. I più sportivi saranno felici di sapere che il pinnacolo può essere scalato, e vi sono diversi tracciati per fare arrampicata.

La spiaggia di Cala Goloritzè si adatta soprattutto ai giovani turisti che amano un mare selvaggio e incontaminato. Per i più freddolosi, ricordate che qui l’acqua è leggermente più fredda rispetto alla temperatura media delle acque della Sardegna.

Come raggiungere Cala Goloritzè

La spiaggia non può essere raggiunta né in barca né in auto: si arriva a Cala Goloritze seguendo un percorso a piedi. Da Santa Maria Navarrese o da Baunei si arriva in auto fino al parcheggio di Su Porteddu, lungo il tratto stradale che porta all’Altopiano del Golgo.

Lì si lascia l’auto e si continua a piedi, lungo un sentiero che in un’ora e mezza a velocità normale e con scarpe adeguate vi porterà direttamente alla baia. Il percorso di ritorno risulta essere più impegnativo, dato che vi sono tratti in salita, e ci vorranno circa 2 ore del vostro tempo.

L’unica alternativa a questa escursione è l’approdo in barca presso una delle calette vicine, e da qui seguire i percorsi a piedi, fino ad arrivare a Cala Goloritzè. A protezione del Patrimonio naturale dell’isola, nessun tipo di imbarcazione può avvicinarsi alla spiaggia.

Hotel vicino a Cala Goloritzè

Le due località turistiche più vicine alla spiaggia sono Santa Maria Navarrese e Baunei, entrambe cittadine che offrono una vasta gamma di servizi e di sistemazioni. Ecco alcune strutture.

  • Hotel Plammas: si tratta di un piccolo hotel a gestione familiare a Santa Maria Navarrese, a pochi chilometri dal mare. La connessione a internet Wi-fi è disponibile nelle aree comuni, e ogni camera è climatizzata e dotata di TV, bagno e minibar. Al mattino vi aspetta una colazione italiana a buffet.
    https://www.booking.com/hotel/it/plammas.it-gb.html
  • Hotel Bia Maore: si trova nel cuore del Parco Nazionale del Golfo di Orosei e del Gennargentu, vicino alla piazza principale di Baunei, ed offre un ambiente arredato in stile sardo. Semplice e colorato, l’hotel è il luogo ideale per trascorrere piacevolmente le vostre vacanze. Il parcheggio privato gratuito è a disposizione degli ospiti.
    https://www.booking.com/hotel/it/bia-maore.it-gb.html
  • Punto di Ristoro Uttolo: in località Uttolo, a 2 km da Baunei, questa proprietà dispone di un ristorante, di un bar e di un giardino con posti auto. Si trova in posizione collinare, con vista sulle montagne, e le camere sono arredate con uno stile rustico. Al mattino la colazione viene servita nella sala comune o, quando il tempo lo consente, nel bellissimo patio.
    https://www.booking.com/hotel/it/punto-di-ristoro-uttolo.it-gb.html

Dove dormire vicino Cala Goloritzè

Cerchi un Hotel vicino Cala Goloritzè? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Cala Goloritzè
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle